link di riferimento http://www.ciclostyle.it/notizia.php?id=F403D1C2C3ABCEB5A25071559D9683DCD03DF419BB45996F41AA555B7BD9D14324B072A506D7684DAD7E4A940D

Massimo Guastella, professore di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università del Salento, con questo
volume si è prefisso di riordinare filologicamente tanto la biografia quanto la produzione scultorea di
Simone, alla luce della necessaria rilettura e più definita configurazione delle vicende storico-artistiche della prima metà del XX secolo, una operazione che vale anche per tanti altri artisti della periferia meridionale, attivi tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, ancor oggi sottratti a una più ampia ricostruzione storica per via delle difficoltà nel reperimento di fonti e per la scarsa fortuna critica.

Continua a leggere

Annunci