Protopapas copertina

Una raccolta di racconti horror dallo stile classico e raffinato.
Rigorose descrizioni storiche, scientifiche e geografiche fanno da sfondo a storie di fantasmi,
alieni, serial killer, predatori di altre dimensioni, mostri partoriti da donne illibate e incidenti
scientifici. Il buio e la notte avvolgono quasi tutti i racconti e spesso l’unica compagnia dei
personaggi sono i loro stessi incubi; capiranno però ben presto che la fuga è inutile e che
sono solo marionette nelle mani di forze più grandi di loro.
Ogni mistero troverà infine la soluzione ma…sarete in grado di accettarla?
Benvenuti nei vostri incubi: I racconti del Behcet.
Fonte: http://www.antipodes.it

Link per l’acquisto: http://www.antipodes.it/scheda-articolo.asp?id=30

Michele Protopapas, figlio di padre greco e madre palermitana, nasce a Palermo nel 1980, ma subito si

trasferisce con la famiglia ad Atene. A seguito del divorzio dei suoi genitori, all’età di cinque anni, torna
con la madre a Palermo, e lì completa gli studi, si laurea col massimo dei voti in Ingegneria Aerospaziale
e consegue un master di I livello. Dopo un periodo di incertezza caratterizzato da alcuni problemi di
salute, M. P. decide di continuare gli studi frequentando corsi di scrittura creativa e corsi universitari di
Teoria dei Giochi, Filosofia della Scienza e Filosofia della Matematica. Attualmente risiede a Palermo e
si dedica all’insegnamento e alla scrittura; ha già pubblicato diversi racconti in antologie e vinto alcuni
concorsi letterari, ma I racconti del Behcet è la prima opera in cui compare come unico autore.

Annunci