Second Life

“SECOND LIFE” E’IL PRIMO ROMANZO SCRITTO DA CARLO BELPOGGIO NEL 2011.

IL LIBRO RACCONTA COME L’AUTORE VIVE LOTTA E SCONFIGGE DOPO UNA FURIBONDA BATTAGLIA IL MALE OSCURO.

L’AUTORE USA LA METAFORA DELLA SPADA LASER USATA DA LUKE SKYWALKER NEL FILM “GUERRE STELLARI” PER SOTTOLINEARE QUALE CORAGGIO E’ STATO NECESSARIO PER ARRIVARE ALLA VITTORIA FINALE.

IL MALE OSCURO OVVERO LA CRISI DEPRESSIVA (IL MALE DEL SECOLO) AGGREDISCE DOPO UNA SERIE DI ACCADIMENTI IL PROTAGONISTA CHE SI VEDRA’ COSTRETTO A RIDISEGNARE LA SUA VITA PRENDENDO DECISIONI IMPORTANTI.

LA PARTE AUTOBIOGRAFICA E’ INTERVALLATA DA UNA SERIE DI FLASH MUSICALI RELATIVI AI PIU’ BEI CONCERTI AI QUALI L’AUTORE HA AVUTO LA POSSIBILITA’ E LA FORTUNA DI ASSISTERE DAI GENESIS AI PINK FLOYD A VENEZIA FINENDO POI A SADE , SIMPLE MINDS E MOLTI ALTRI.

IL TUTTO CONDITO DA DUE CAPITOLI DI FANTASIA RELATIVI A DUE SOGNI…

TUTTO CIO’ CHE TRASMETTE EMOZIONE HA AVUTO PER L’AUTORE UN RUOLO FONDAMENTALE : LA MUSICA, LO SPORT , L’ARTE, I VIAGGI HANNO COLORATO LA VITA DI CARLO BELPOGGIO RENDENDO POSSIBILE UNA RIVINCITA DI PROPORZIONI STRAORDINARIE.

IL LIBRO VUOLE ESSERE UNA SPERANZA ED UN AUGURIO PER LE PERSONE CHE HANNO PERSO O STANNO PERDENDO LA FIDUCIA RICORDANDO CHE NELLA VITA NULLA E’ IMPOSSIBILE!!!!

link per l’acquisto: http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=742423

Carlo BelpoggioCarlo Belpoggio nasce a Roma nel 1964 cresce nella capitale e studia come contabile.

Nella vita lavorerà sempre nel settore amministrativo, attualmente è responsabile amministrativo di una societa’ di servizi e amministratore unico di una nuova azienda.

Sin da piccolo coltiva la passione della musica ed avrà  modo e la fortuna di assistere a numerosi concerti e grandi eventi musicali tra i quali quelli  dei Genesis nel 1982 al Palaeur, dei Pink Floyd a Venezia nel 1986 e degli U2 nel 2010 a Milano allo stadio San Siro.

Scopre presto l’amore per la lettura e comincia a scrivere nel lontano 1990, ma le bozze vanno smarrite.

Nel 2010 scopre navigando in rete alcuni siti dove è possibile pubblicare libri utilizzando il sito del gruppo Espresso, e qui pubblica il suo primo romanzo “Second Life”. In rete, inoltre, sono presenti alcune interviste grazie all’attenzione delle riviste “Anieneonline” e Ventonuovo”.

Il 5 dicembre 2012 partecipa ad una trasmissione su radio Godot dal titolo “Tre metri sotto un treno” condotta dallo sciamano e Laleti.

Sul sito e’ ancora possibile l’ascolto in replica della trasmissione.

Alcune settimane più tardi, grazie alla stima ed affetto di Francesco Luca, santo presso radio Lucrias all’interno della trasmissione “Sunday insomnia” viene letto uno dei capitoli più belli del romanzo.

Grazie alla collaborazione di Tiziana Cazziero sono presenti in rete dal mese di febbraio 2013 circa 10 comunicati stampa che vengono inseriti anche in altri siti.

Il romanzo è presente in alcuni blog tra i quali “Oceano nell’anima” e Voltare pagina” di Tiziana Cazziero e “la Finestra dei pensieri” di Alessandro Bagnato.

Carlo Belpoggio ringrazia infine Tanya D’antoni per il meraviglioso booktrailer che trasmette in poco più di due minuti le stesse emozioni del libro.

Annunci