La diversità rende ignobile ogni forma di rapporto con un’altra specie ed è questo, quello che si trova a dover affrontare Rennahel quando incappa in Siria. Lui è un Signore degli Elfi e lei una novella vampira e per entrambe le razze, un contatto fra di loro, è pressoché intollerabile. Tuttavia al cuore non si comanda e per quanto Rennahel lotti per soffocare le proprie pulsioni, cercando quasi disperatamente di allontanare da sé la vampira, alla fine è costretto a cedere. Il percorso sofferto porta Rennahel a mettere in discussione e a rischio tutta la propria esistenza, facendogli compiere delle scelte che vanno ben oltre il suo normale modo di concepire la vita. Questa storia può sembrare all’apparenza un semplice racconto basato sul sovrannaturale, in realtà affronta tematiche piuttosto sentite nel nostro mondo reale, offrendo uno spaccato di quotidiano molto concreto. La discriminazione, il razzismo e l’intolleranza disegnano i tratti della trama, costruendo intorno ai protagonisti un’atmosfera che porta verso quello che è un lieto fine, con un sospiro di sollievo. Ma questa è solo una storia.

Recensione presente

Elfi e vampiri, due categorie di esseri in profonda contrapposizione fra di loro. Una diversità che sembra impossibile da superare finché Rennahel, signore degli Elfi, non incappa casualmente in Siria, novella vampira. Egli vede in lei un essere bisognoso di aiuto e protezione, pur essendo consapevole del fatto di doverla allontanare da sé a causa di secoli di lotte e pregiudizi all’interno di queste due razze.
Ne è irrimediabilmente attratto e questa forte attrazione lo porta a compiere scelte che appaiono inconcepibili agli occhi dei suoi simili, soprattutto a quelli della sua compagna di sempre.
Pur essendo un romanzo basato sul sovrannaturale, tratta tematiche attuali presenti anche nel mondo reale, come la diversità fra le razze e i pregiudizi che questo comporta.
Il complicato rapporto tra Ren e Siria riesce, nonostante le difficoltà, a trasformarsi in qualcosa di più intimo e profondo, abbattendo ogni tipo di barriera e sfociando in un attesissimo lieto fine.
Splendido romanzo che riesce a suscitare nel lettore emozioni forti, facendolo prima tormentare insieme ai protagonisti e regalandogli poi un emozionante e intenso epilogo, dove finalmente l’amore vince su tutto.
E’ un libro piacevole da leggere e molto scorrevole, che porta a riflettere sui preconcetti che spesso regnano anche nella nostra vita di tutti i giorni.

Biografia

Panova Maino Irma è nata  a Praga (Repubblica Ceca) nel 1964

Provengono da un istituto tecnico, avendo conseguito un diploma come perito elettronico in epoca giurassica, quando in tutt’Italia non si accettavano presenze femminili in ambiti puramente maschili.

Proseguendo nella mia carriera fuori dagli schemi, ho lavorato come tecnico televisivo (addetta al montaggio RVM) per dodici lunghi anni, nei quali ho visto “rete 55” trasformarsi nell’attuale Canale 5 e personaggi come Ettore Andenna, sparire nel nulla.
Sono approdata dopo sette lustri a percorrere un sentiero più tradizionale, tornando ad un ruolo più femminile e sotto certi punti di vista più appagante, ma non meno avventuroso, come può esserlo quello di moglie e madre.
Oggi come oggi, vivo felicemente insieme alla mia famiglia in quel di Rozzano ed avendo più tempo libero, dal momento che i figli sono cresciuti, mi sono lanciata in quella che io considero una ‘crociata pro mostri’.

La letteratura mondiale ha bistrattato per decenni vampiri e licantropi, facendoli spesso diventare i protagonisti indiscussi di incubi di vario genere e ricettacoli virtuali delle nostre paure più recondite.
Ultimamente vi è stato un cambio di rotta piuttosto significativo, forse perché il genere umano riesce ad essere, a volte, molto più mostruoso dei mostri stessi.
Questo è il motivo per il quale ho ripreso in mano un vecchio progetto e ho deciso di portarlo a termine, tirando fuori dai cassetti quanto era stato imbastito fino a quel momento.
Attualmente ho pubblicato con la Edizione Esordienti un romanzo dal titolo Scintilla Vitale in formato ebook e con la casa editrice Montecovello Il peccato di Rennahel.

Amministro il blog “Il mondo dello Scrittore” http://ilmondodelloscrittore.wordpress.com/ spazio inteso a dare visibilità ad autori emergenti
E il blog personale “Il Trono del Vampiro” http://iltronodelvampiro.wordpress.com/
Nel quale tratto in modo più ampio i libri già pubblicati.

Annunci